Arte sociale: quando il collettivo si fa virtù

Nel mondo della rete internet e in quello della materia fisica, si possono incontrare molte forme di virtù, ma tutte sono accumunate dalla cura e dall’amore per il prossimo, e per il prossimo intendiamo anche un luogo, proprio quel luogo prossimo che abbiamo a un metro da noi. Il gruppo creativo Elektro Domestik Force ‘contamina’ il mondo di bellezza e virtù, quella che noi di Hosi apprezziamo con gratitudine infinita.

“Il gruppo creativo Elektro Domestik Force nasce nella primavera del 2003 a Pontedera, per desiderio di Niccolò “JOKE” Giannini e Daniele “UMBERTO STAILA” Orlandi, come crew di urban artists e nel 2004 entra a far parte del gruppo Nico “LÖPEZ” Bruchi. I poliedrici interessi, che caratterizzano il gruppo fin dagli esordi, animano una ricerca artistica volta alla sperimentazione di molteplici stili, tecniche e mezzi espressivi: dalla grafica, al web design, dall’interior design, alla fotografia, al video.
Punti di partenza e stimoli d’eccellenza sono i luoghi, visitati e vissuti, la loro storia, le persone che vi abitano o vi hanno abitato, le esperienze ad essi legate, primi tra tutti l’ex Manicomio di Volterra, le ex officine Piaggio di Pontedera, che conservano ancora oggi i loro storici graffiti.”

Per conoscerli meglio si può leggere il loro manifesto https://www.edfcrew.com/manifesto/

Inserisci la tua mail per rimanere aggiornato sui nuovi articoli di Hosi


Rispondi